Menu

Storia


La Paolo Araldo nasce nel 1986 a Canelli raccogliendo l’esperienza di Paolo Araldo che, dalla seconda metà degli anni ’70, si era specializzato nel settore delle forniture enologiche, in particolare nella vendita di macchinari francesi per il metodo classico, ad alcune delle più importanti aziende vitivinicole italiane. Affiancato dalla sorella Daniela Araldo, che si occupa della gestione commerciale, la Paolo Araldo nel 2001 si trasferisce a Calamandrana. Fin dalla fondazione, Paolo Araldo ha puntato sull’eccellenza dei prodotti forniti, stipulando rapporti esclusivi con grandi brand capaci di garantire il massimo delle prestazioni e la migliore costanza qualitativa nel tempo.

NASCE LA BELBO SUGHERI


Nel 1990 Paolo Araldo dà vita a Belbo Sugheri, dove oggi lavorano Jacopo e Beatrice, figli di Paolo Araldo. Belbo Sugheri è specializzata nella produzione di tappi in sughero naturale di alta qualità e nella distribuzione e finitura dei tappi tecnici della francese Diam Bouchage.

Il gruppo Amcor è leader mondiale dell’imballaggio flessibile. In Francia è presente con tre stabilimenti per la produzione di prodotti di tappatura e capsulatura destinati a vini, spumanti e liquori. Amcor è pioniere nella creazione della famosa STELVIN®, la capsula a vite per antonomasia, la più utilizzata al mondo.


Creata nel 1957, la società Champagel è situata a Epernay ed è specializzata nella progettazione e realizzazione di sistemi di congelamento e di movimentazione delle bottiglie piene per vini spumanti. Champagel è al servizio dei propri clienti con uno studio di progettazione composto da tecnici specializzati, un laboratorio di produzione ed assemblaggio e un efficiente servizio assistenza. Champagel è leader mondiale di congelatori per il collo di bottiglia e, grazie ad una tecnologia proprietaria, è una delle aziende di riferimento per tutte le cantine che adottano il metodo champenoise. Presente in 28 paesi, Champagnel ha all’attivo più di 1.300 linee di produzione.

Champagel CONGELATORI
Champagel MOVIMENTAZIONE BOTTIGLIE PIENE
Champagel SERVIZI

Servizi


Dalla consulenza all’ordine, dalle verifiche di qualità alla consegna, dai piccoli ai grandi ordini fino alla risoluzione dei problemi in loco, Paolo Araldo lavora alla soddisfazione del cliente, per un servizio vendita e post vendita in grado di soddisfare ogni esigenza.

FIDUCIA E COLLABORAZIONE


Paolo Araldo si occupa di ogni fase della filiera distributiva: ordini, consegne, controlli di qualità, problem solving. Ogni cliente è seguito in maniera unica e personale, monitorando la sua soddisfazione lungo tutto il processo della vendita.

Fusti, botti e tini in rovere


Le tonnellerie Seguin e Moreau furono fondate rispettivamente nel 1870 e nel 1938 a Cognac. Nel 1958 la prestigiosa casa di Cognac Remy Martin, al fine di controllare la produzione delle botti destinate all’invecchiamento del proprio Cognac, acquisisce le quote di maggioranza della tonnellerie Moreau; questa integra successivamente la tonnellerie Seguin. Nel 1970, Remy Martin diventa unico proprietario di Seguin Moreau.

Dopo i primi anni dedicati esclusivamente alla produzione di botti in rovere per il Cognac, negli anni 70 la Seguin Moreau si apre con passione verso il mercato del vino.

Grazie al partenariato con la Facoltà di Enologia di Bordeaux, dall’inizio degli anni ‘80 la Seguin Moreau apre strade ancora inesplorate nella comprensione delle interazioni tra vino e legno: scoperte che hanno contribuito al corretto uso della barrique in tutto il mondo. Con un costante investimento in Ricerca & Sviluppo, Seguin Moreau dispone di una conoscenza enologica e di mezzi scientifici che le consentono di produrre le più ricercati botti e barrique adattate all’affinamento e alle aspettative dei vinificatori.

Fin dall’inizio, in foresta, si ricerca il rovere ideale: alberi di età tra i 150 e 200 anni a crescita lenta e regolare.
I tronchi vengono selezionati nel corso delle campagne di vendita dell’Ufficio Nazionale delle Foreste nel rispetto di un capitolato di acquisto molto rigido . Frutto di 200 anni di pazienza e di pratiche silvicole specifiche, una barriques in rovere francese d’Alto Fusto apporta, nel corso dell’affinamento, finezza aromatica e complessità tannica ai più grandi vini e acquaviti del mondo.

Dai tronchi ai fusti, la Seguin Moreau ha sviluppato un sistema di tracciabilità preciso ed efficiente, ogni singola botte è identificata con un codice unico che permette di monitorare i risultati dei controlli qualità e le caratteristiche delle materia prima delle quali è composta: essenze del rovere, grana, spessore, origine geografica.

Il garante degli aromi


Diam Bouchage è leader nella produzione di tappi tecnologici di sughero per vini fermi, frizzanti e liquori. Azienda di dimensioni globali, la Diam Bouchage ha investito nel procedimento DIAMANT®, rivoluzionario e brevettato, sfruttando le proprietà della CO2 supercritica per estrarre le componenti volatili del sughero e quindi eliminare il rischio del “gusto di tappo”.

La prima capsula a vite concepita per i vini

STELVIN®


Prima nata della gamma, la capsula a vite STELVIN® è la più diffusa al mondo. Può ricevere tutti i tipi di decori stampati su testa e su fianco.

SCHEDA TECNICA

STELVIN® +


Con il rilievo verniciato e la qualità della sua stampa, entrambi ispirati alla capsula imbutita, la capsula STELVIN®+ ha ricevuto consensi ovunque nel mondo. Adatta alle piccole e medie serie.

SCHEDA TECNICA

STELVIN® LUX


Per valorizzare ulteriormente il packaging, questa capsula apporta eleganza e modernità alle vostre bottiglie. La presenza di un inserto speciale, studiato per il tappo STELVIN®, consente di sopprimere la filettatura che appare dopo la capsulatura offrendo una superficie liscia per la stampa ed una grande facilità nell’apertura.

SCHEDA TECNICA

STELVIN® LUX+


Ultima nata della gamma, la capsula STELVIN® LUX+ unisce l’eleganza e la modernità della STELVIN® LUX con la finitura della STELVIN®+. Veste i vini più prestigiosi.

SCHEDA TECNICA

STELVIN® INSIDE


QUATTRO DIVERSE PERMEABILITÀ PER IL VINO
Questa nuova e innovativa gamma permette la scelta del tasso di permeabilità all’ossigeno e mette a disposizione di produttori ed enologi un più ampio ventaglio di strumenti per l’elaborazione dei loro vini, con la stessa sicurezza del tappo Stelvin®. Stelvin® Inside rappresenta la nascita della nuova generazione Stelvin®, studiata per rispondere alle esigenze di invecchiamento e scambio con l’ossigeno di ciascun vino. Le quattro guarnizioni hanno ciascuna un diverso obbiettivo di permeabilità controllata. Assicurano inoltre un basso livello di dispersione di ossigeno, consentendo all’enologo di avere regolarità tra una bottiglia e l’altra.

SCHEDA TECNICA

 

Il tappo tecnico per vini spumante


Sette anni di ricerca in collaborazione con il CEA hanno adattato al sughero il trattamento a base di CO2 supercritico con tecnologia DIAMANT®, un procedimento esclusivo per disaromatizzare il sughero. Grazie alla tecnologia DIAMANT®, il sughero dei tappi Mytik DIAM viene purificato dal TCA (molecola responsabile del «gusto di tappo») e da numerose altre molecole all’origine di deviazioni sensoriali. Mytik DIAM è oggi l’unico tappo singolarmente garantito senza TCA rilasciabile (≤ al limite di quantificazione di 0,3 ng/l). La purezza e la neutralità sensoriale di Mytik DIAM gli consentono di preservare tutte le qualità aromatiche dei vini spumanti.

Un’evoluzione omogenea e controllata


Il procedimento di produzione brevettato di Mytik DIAM offre prestazioni omogenee per ogni singolo tappo: consente il perfetto passaggio sulla linea di imbottigliamento, evita problemi di distacco delle rondelle e garantisce una stappatura facile, mantenendo la forma del a fungo. Questa omogeneità garantisce una buona evoluzione del vino nel tempo, per ciascuna bottiglia.

Mytik DIAM, un tappo garantito


Grazie alla purificazione del sughero, i tappi Mytik DIAM godono di una elevatissima neutralità sensoriale, preservando inalterate tutte le qualità aromatiche dei vini spumanti. Mytik DIAM offre una migliore tenuta rispetto ai tappi tradizionali, oltre ad una maggiore omogeneità tra una bottiglia e l’altra.

Mytik DIAM è un tappo tecnico in sughero


Mytik DIAM mantiene inalterato il rito dell’apertura della bottiglia ed assicura una perfetta regolarità tra una bottiglia e l’altra. È fatto di sughero, un materiale nobile associato ad un vino di qualità ed elaborato nel rispetto della tradizione. Gli stabilimenti che producono Mytik DIAM sono certificati e rispondono ai più alti standard in materia di alimentarietà e qualità.

DIAM BOUCHAGE | MYTIK DIAM

Mytik DIAM è l’unico tappo per spumanti in grado di garantire che le caratteristiche espressive e aromatiche del vino offerto ai consumatori saranno pienamente rispettate e giungeranno inalterate dal produttore alla tavola.


Come nasce un tappo Mytik DIAM?


Dopo la bollitura, il sughero grezzo viene trasformato in farina. La granella ottenuta è setacciata per conservare solo le parti nobili del sughero, le più ricche in suberina. Il fiore di sughero è quindi purificato tramite CO2 supercritica, una particolare condizione di temperatura e di pressione in cui la CO2 raggiunge uno stato tra il tra liquido e gassoso consentendo di estrarre numerose molecole volatili all’origine delle deviazioni sensoriali. Il fiore di sughero, purificato, viene miscelato a leganti alimentare e microsfere, per poi essere stampato nelle forme desiderate, cotto, timbrato e trattato.

PAOLO ARALDO Srl
Reg. San Vito, 88
14042 Calamandrana (AT) Italy
tel. 0141/769153 • fax.0141/727496

×
×

Log in